comune aquila

700 giorni per un ‘si’

comune aquila“Quasi due anni, 700 giorni, è questo il tempo che aspettiamo per il rilascio dell’autorizzazione richiesta agli uffici preposti del Comune dell’Aquila per la realizzazione del nuovo immobile di proprietà dell’amministrazione provinciale dell’Aquila”. È quanto si evince dall’ennesimo sollecito inviato dal presidente della Provincia dell’Aquila, Antonio Del Corvo, al sindaco del capoluogo, Massimo Cialente: già da febbraio 2011 la Provincia ha inviato la richiesta di autorizzazione agli uffici comunali, come riferisce una nota dell’ente. “Inoltre, a giugno 2011 è pervenuta in presidenza la nota della soprintendenza per i Beni architettonici e paesaggistici per l’Abruzzo nella quale si evidenziava che l’area interessata non risulta sottoposta a vincoli, con la conseguente presa d’atto del progetto”, si legge ancora nel documento. “Ad avvalorare, oltremodo, la nostra esigenza di avere presto un cenno dal Comune, la soluzione progettuale preliminare relativa alla sistemazione delle viabilità e innesti stradali, pervenuta dall’ufficio Gestione viabilità e autoparco del Comune dell’Aquila”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *