jolieberlino

Angelina Jolie stupisce Berlino

[adrotate banner="3"]

jolieberlinoAngelina Jolie ha presentato durante la 62esima edizione del Festival del cinema di Berlino il suo primo film da regista, ‘In The Land of  Blood and Honey’ (Nella terra del sangue e del miele). La pellicola è fuori concorso e narra  la storia d’amore tra un giovane serbo e una ragazza bosniaca musulmana sullo sfondo della terribile guerra scoppiata in Bosnia negli anni ’90. Il film è stato interamente girato in  in Ungheria nel 2010.
I critici sono divisi nel parere, infatti, per qualcuno è una delusione, per molti è un’opera prima ben riuscita. All’attrice-regista non importa, comunque dei pareri, e si dice lo stesso soddisfatta del suo lavoro: “È stato il mio lavoro per l’Onu a spingermi a fare un simile film. Più leggevo e mi informavo riguardo la guerra in Jugoslavia più venivo emotivamente colpita. Mi sono vergognata di saper poco riguardo un evento così atroce. Girare questo film è stata una delle esperienze migliori”, continua, “e allo stesso tempo difficili, della mia vita. Quando sono tornata, prima di cominciare il tour promozionale, sono scoppiata in lacrime tra le braccia di Brad”.
Intanto c’è preoccupazione per l’attrice, che è davvero vicina all’anoressia (Jolie anoressia) .

[adrotate banner="3"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *