arresto

Arresto per furto di carburante

arrestoI carabinieri di Carsoli hanno arrestato un 28enne russo, pregiudicato, e il suo complice, un 32enne ucraino, per furto aggravato di carburante. I due giovani, che si trovavano sulla Tiburtina Valeria, sono stati sorpresi dai carabinieri della compagnia di Tagliacozzo in atteggiamenti sospetti, mentre un terzo è scappato, facendo inizialmente perdere le sue tracce. Da immediati accertamenti è emerso che gli stranieri avevano appena asportato il carburante da una FIAT 600 ferma poco distante, utilizzando un tubo di gomma che è servito al travaso in una tanica, poi posta sotto sequestro. Il complice dei ladri, di origine russa, è stato rintracciato e denunciato perché, sebbene fosse destinatario di un ordine di espulsione, si è trattenuto in Italia oltre il tempo consentito. Gli autori del furto di gasolio sono stati arrestati e tradotti nella casa circondariale “San Nicola” di Avezzano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *