AVEZZANO. Canti, balli ed escursioni, successo del Centro estivo comunale

Si è concluso venerdì 31 agosto il servizio offerto dall’Amministrazione comunale con il Centro estivo per 72  bambini dai 3 agli 11 anni.

Il giardino del plesso scolastico “Giovanni XXIII” e alcune aule del piano terra sono serviti ad intrattenere gli alunni dalle 7.30 alle 17 con attività para-didattiche che spaziano dal gioco, alle escursioni, ai laboratori di lavoretti manuali.

 

Sono stati attivati corsi propedeutici di danza organizzati dalla Scuola di ballo Show Dance di Celano con Roberta Pietrantoni e corsi di zooantropologia didattica gestiti dall’associazione Eingana con Giuseppe Del Rosso.

 

Il Centro estivo è stato cogestito dall’Associazione Ambrosia Onlus, aggiudicataria dell’appalto pubblico lo scorso giugno. Boccanera Giulia, Blasetti Serena, Cesarini Marco, Di Filippo Lorenzo, Eolini Nicholas, Morelli Daniela, Pietrangeli Paola, Petrucci Fulvia, Procacciante Rosalba, Volante Angelica, Volante Valeria sono stati gli operatori preposti all’intrattenimento dei bambini, supportati dai volontari Di Folco Andrea, Giffi  Adele, Di Folco Marco, Pietrangeli Claudia, coordinati da Enrica Mazzei.

 

Il servizio è stato molto apprezzato sopratutto da parte di quei genitori che lavorano durante il periodo estivo e che quindi nelle ore solitamente dedicate alle attività scolastiche, non potrebbero affidare ad altri i loro figli.

Soddisfazione è stata espressa dall’assessore alle Politiche scolastiche, Chiara Colucci. L’Amministrazione comunale ringrazia il Dirigente scolastico dell istituto comprensivo per aver dato la disponibilità dei locali della scuola e si complimenta con il personale dell’Associazione Ambrosia Onlus per il lavoro svolto con professionalità e competenza.

L’Associazione ringrazia per la collaborazione la Scav, la “Riserva del Salviano”, Madagascar, Biocca, American Bowling, Azienda Agricola Paolo Peverini.