di pa_comandantecara

Avezzano – Il sindaco accoglie il nuovo comandante

di pa_comandantecaraDi Pangrazio, telecamere e attrezzature per rafforzare i controlli Comune e Carabinieri alleati nella lotta per contrastare la criminalità. Il patto di collaborazione è stato messo in cantiere a palazzo di città, durante una visita di cortesia del neo-comandante della stazione di Avezzano. Qui, il Luogotenente Bruno Tarantini, -accompagnato dal capitano Michele Borrelli, comandante di Compagnia, e dal Tenente Marco Mascolo, comandante del nucleo operativo radiomobile- è stato accolto dal sindaco, Giovanni Di Pangrazio che, oltre ai migliori auguri di buon lavoro per “il nuovo importante incarico alla guida della stazione dei carabinieri cittadina” ha messo sul tavolo la proposta di un raccordo stretto, soprattutto con il presidio di Polizia locale, mirato a contrastare la criminalità attraverso un maggior controllo del vasto territorio cittadino e periferico. Il Comune stanzierà 100mila euro per installare telecamere nei punti nevralgici della città e per l’acquisto di attrezzature da mettere a disposizione dell’arma. Impegno accolto con favore dal neo- comandante della stazione di Avezzano. “Tarantini, un militare di grande professionalità, equilibrio ed esperienza acquisite in tanti anni in prima linea nella lotta alla criminalità organizzata, nell’ultima fase alla Procura della Repubblica, dove è stato molto apprezzato”, afferma il primo cittadino, “conosce bene la città e, quindi, rappresenta una garanzia in più per mettere in atto azioni di contrasto efficace per combattere la criminalità. In quest’ottica, in stretto raccordo con il comandante Borrelli, sono certo che potremo attivare un progetto di collaborazione tra Carabinieri e Polizia locale per alzare gli standard di sicurezza nel territorio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *