arresto

Avezzano – Rubato spazzaneve a motore nel Centro Commerciale

arrestoSpazzaneve a motore del valore di 700 euro, rubato una settimana fa, in un centro commerciale di Avezzano: i ladri sono due rom, M. M., 34 anni e e A. M., di 36, che vengono deferiti alla competente Procura della Repubblica di Avezzano. Le indagini sono state a cura dei Carabinieri di Avezzano, che hanno identificato gli autori del furto e restituito la refurtiva al centro commerciale del Capoluogo della Marsica. Sempre i Carabinieri, questa volta della stazione di Pescina, che fa capo alla Compagnia di Avezzano, hanno eseguito una misura cautelare emessa dal GIP del tribunale di Avezzano, Maria Proia, su richiesta del PM Guido Cocco, che consiste nell’allontanamento dalla “casa familiare”, con divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati abitualmente dalle persone offese. Tutto è scaturito da una denuncia nei confronti di un 35enne marocchino, residente nella “Città di Silone”, che ha dato luogo ad alcuni episodi di maltrattamento in famiglia, nello specifico lesioni personali nei confronti della moglie, connazionale del denunciato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *