“Ballando sotto le stelle”: sfida tra le migliori scuole di danza del centro Italia.

Domenica sera, a partire dalle ore 19.00, da Piazza Risorgimento di Avezzano, con la rinnovata fontana a fare da eccezionale scenografia all’evento, parte la nuova edizione di “Ballando sotto le stelle”, un’effervescente serata all’insegna del ballo e che vedrà protagonisti assoluti i ballerini delle migliori scuole di danza del centro Italia.

Ispirato al celeberrimo programma televisivo di RaiUno, la manifestazione, patrocinata dal Comune di Avezzano ed organizzata dall’insegnante e coreografo di danza Franco D’Urbano, vuole essere anche portatrice di un importante messaggio sociale, quello della danza come motivo di aggregazione sociale e, soprattutto, come elemento di inclusione.

“Ballando sotto le stelle” sarà anticipato da uno stage aperto a tutti, a cura del coreografo Juanny che farà ballare il pubblico presente dalle ore 19 alle ore 20.

Dalle ore 21.00 e fino a mezzanotte, 13 scuole si esibiranno in danze standard ovvero valzer inglese,  valzer viennese, tango, slowfox, quick step, ma anche la famosa danza del ventre,  e ancora flamenco, hip hop, salsa, merengue e samba.

Ospite della serata il presidente nazionale del Midas (Maestri Italiani danza sportiva)Carlo Casucci oltre ai neo campioni di danze standard classe AS, Marco e Miriam D’Antonio, e  il Maestro Ornella Gentile con la sua Band.  Condurrà l’evento Alina Di Mattia.