stadio neve

Caos Serie A, turno a rischio per il maltempo

stadio neveRestano a rischio le gare della terza giornata di ritorno di Serie A a causa del maltempo che ha invaso l’Italia in questa settimana. La Lega ha deciso di non posticipare nessun match e tutti verrano svolti alle 15, tranne l’anticipo dell’ora di pranzo di domenica. Anche i big-match Roma-Inter di domani e Milan-Napoli di domenica, dunque, si giocheranno alle 15, proprio per evitare problemi con le fitte nevicate. Basterà questo a far svolgere regolarmente l’intero turno di campionato? Difficile dirlo, dopo che l’ultima giornata è stata dimezzata per i soliti motivi: vie d’accesso agli stadi non accessibili, impianti obsoleti e terreni di gioco infami. E torna forte la polemica sugli stadi di proprietà: a quando un ammodernamento? Intanto Damiano Tommasi, leader dell’Aic, paventa un ritorno della Serie A a 18 squadre: “Potrebbe consentire un ridimensionamento del calendario e, di conseguenza, evitare che si giochi in determinati periodi a rischio”, ha commentaro l’ex mediano di Verona e Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *