pasquale cavasinni

Cavasinni all’Ag. Entrate: No sanzioni su ritardi

pasquale cavasinniSe a livello nazionale qualcosa si sta muovendo, a livello locale tutto ancora tace. Per questo motivo Pasquale Cavasinni, direttore della Cna di Avezzano, ha inoltrato una lettera all’Agenzia delle entrate, alla cortese attenzione di Lucia Allegritti. Ecco il testo:

“Vista l’eccezionalità degli eventi nevosi in Abruzzo, ed in particolare nel nostro territorio, con la presente, vengo a rappresentarle l’urgenza assoluta di dare seguito  alle indicazioni contenute nel comunicato dell’agenzia delle entrate nazionale dell’8 febbraio scorso, di disapplicazione delle sanzioni previste per i ritardi nell’effettuazione degli adempimenti tributari da parte dei contribuenti. Il comunicato indicava inoltre che tale misura si applicasse ai territori che avessero subito i maggiori disagi  e la Marsica come la Provincia di L’Aquila  rientrano sicuramente tra questi,  come si evince dalla delibera della giunta regionale e dalle ordinanze emesse dai prefetti. L’urgenza è dettata dal fatto che i termini di pagamento scadono il 16 febbraio e quindi entro dopodomani. Ricordiamo che in questi giorni i nostri uffici hanno ricevuto centinaia di mail e di telefonate da parte dei nostri associati che ci hanno informato dei  gravi danni e dei disagi patiti a causa delle eccezionali nevicate cadute sulla nostra regione. Oltre ai danni materiali subiti, tutti hanno lamentato il blocco della produzione e delle vendite. Per queste ragioni è indispensabile ottenere il rinvio del pagamento delle imposte, senza l’applicazione delle sanzioni, in modo da dare un po’ di respiro ad un sistema di imprese già stremato dalla crisi a cui si è aggiunta questa ondata di eccezionale maltempo.
Restiamo in attesa di vostre comunicazioni, speriamo positive nel più breve tempo possibile e con l’occasione porgiamo Cordiali Saluti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *