sportello cittadino

Celano – Quando il cittadino chiama, il Comune risponde

sportello cittadinoQuesto slogan sembra animare lo spirito della iniziativa adottata dal Comune di Celano che lo scorso 13 settembre, con l’installazione presso lo Sportello del Cittadino, si è dotato del sistema CRM che permette di utilizzare il progetto “Linea Amica Fase 2 – Piattaforma comune e integrazione delle amministrazioni centrali e regionali” Il Progetto, realizzato da Formez PA su iniziativa del Dipartimento per la digitalizzazione della P.A. e l’Innovazione Tecnologica, spiega l’Assessore alla Città Settimio Santilli, si rivolge alle Regioni che hanno l’obiettivo convergenza e prevede una rete unica dei centri di risposta al cittadino ed un modello di servizio basato sull’interconnessione fra le Amministrazioni Pubbliche e la condivisione del ticket unico rappresentativo delle istanze del Cittadino. Il programma, di cui il Comune di Celano è attualmente il primo Ente in Abruzzo ad avervi aderito, è una sorta di collegamento virtuale con tutti gli URP (ufficio relazioni con il pubblico) di Enti o Aziende Pubbliche che vi hanno aderito. Attualmente, infatti, sono moltissime le realtà iscritte tra cui 6 Regioni (Sardegna, Puglia, Molise, Basilicata, Campania, Abruzzo); 11 Province (Napoli, Avellino, Lecce, Barletta Andria e Trani,Taranto, Cosenza, Siracusa, Messina, Enna, Ragusa, Catania); 14 Comuni (tra cui Cagliari, Napoli, Salerno, Catania, Siracusa); 62 Comuni del Sud Salento collegati in rete; 14 Altri enti. Il nuovo sistema, a tratti rivoluzionario, permette di mettere in contatto la P.A. ed il Cittadino in modo facile e con alte percentuali di possibilità che la richiesta o l’informativa presentata, possa essere espletata a favore del Cittadino richiedente. 

Queste le principali innovazioni legate alla Fase 2 di Linea Amica:

• – Identificazione rapida del problema del cittadino mediante la condivisione del ticket tra più Urp.
• – FAQ comuni e condivise e sempre aggiornate per fornire in anticipo una risposta ai quesiti dei cittadini.
• – Possibilità di distribuire il traffico tra più Urp interconnessi, con conseguente aumento della capacità di risposta.
• – Classificazione dei dati relativi alla chiamata in modo uniforme per analisi successive. 
• – Memorizzazione dei dati delle chiamate, in forma anonima, in un archivio unificato per poterli analizzare successivamente.
• – Utilizzo delle più recenti tecnologie per individuare trend e pianificare azioni preventive e correttive in base ai risultati dell’analisi

Il nuovo programma permetterà allo Sportello del Cittadino di avere sempre un contatto con le più grandi realtà Pubbliche del nostro Paese e poter apprendere cose sempre nuove e riportarle nella nostra piccola realtà.

Il progetto è destinato a diventare un punto fermo nei Comuni, Provincie, Regioni ed aziende della P.A. I cittadini del Comune di Celano già possono usufruire del servizio che è attivo presso lo Sportello del Cittadino  o al numero di telefono 0863-7954224 e possono visitare il portale degli Italiani cliccando sul link LINEA AMICA presente già nel sito istituzionale del Comune di Celano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *