soldi 2

Comune non paga – Cooperativa si ferma

soldi 2“Sebbene ce l’abbiamo messa tutta, alla fine ci siamo dovuti arrendere, di fronte alla burocrazia e all’inefficienza degli uffici comunali di Capistrello che, ai continui ritardi nei pagamenti, ora somma la mancata erogazione di quanto ci spetta per il lavoro svolto”. E’ l’inizio della lettera di Augusto Bisegna, presidente della “Lybra”, impresa cooperativa di tipo “B”, nata a Capistrello nel 2011 e operante nel settore sociale. Gli operatori sono circa due mesi che non ricevono più i pagamenti per il lavoro di manutenzione e pulizia, che la cooperativa svolge nel territorio comunale di Capistrello. Fino ad oggi le due mensilità arretrate sono state pagate, ma solo grazie alle altre attività svolte dalle maestranze dell’organismo. “Da questo mese”, però, dice ancora il presidente della “Lybra”, “sospenderemo tutto ciò che è in opera, fino a che non ci saranno corrisposte le mensilità spettanti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *