dalla jova

Dalla: ancora un ricordo di Jovanotti

dalla jovaJovanotti sulla sua pagina facebook ha postato un altro messaggio per ricordare Lucio Dalla, scomparso nella mattinata di ieri, a causa di un infarto.
Questo il messaggio: “Eravamo a Petra,quella sera si ricordava Big Luciano,un grande amico,un grande maestro,un genio,che aveva reso popolare in tutto il mondo la musica e le parole di Dalla,e questa canzone impressionante che quella sera per coincidenza non era prevista in scaletta.”Chi la fa Caruso?” chiedeva la Nicoletta,perché sarebbe stato strano un tributo a Pavarotti senza Caruso di Dalla,la sua canzone più amata.Io e Laura eravamo lì e ci guardammo come dire “ci proviamo noi?.Io non potevo garantire,lei si,che canta come…come la Pausini,che non è bene,è di più.Io avevo un raffreddore micidiale (e nella registrazione si sente nonostante dosi massicce di spray ) ma avevo anche la voglia di buttarmi nelle strofe di una canzone tra le più belle del 900.Una canzone che ho sentito cantare dal genio di Pavarotti fino ai karaoke tailandesi,ovunque,dappertutto,come poche cose al mondo“. Poi continua: “La cosa che mi fece più piacere è che poi seppi che a Lucio la nostra versione era piaciuta,perché lui considerava Caruso un pezzo “soul” che funziona se le strofe vengono buttate là alla maniera dei neri,con un certo swing,come del resto tutte le sue cose,che hanno un grande swing.Lui era uno con il jazz dentro,e il jazz è tutta una questione di come si sta sul tempo.Insomma eccola qua,la nostra versione di Caruso,per Luciano e oggi per Lucio,due persone che ho avuto il dono di conoscere e di passarci momenti bellissimi indimenticabili.Senza tristezza nel cuore,ma anzi con molta luce,proprio quella che sta nella radice del loro nome”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *