DICHIARAZIONE RESP. ARCHIVIO STORICO DIOCESANO E ORARI APERTURA

Dal 20 aprile al 1° maggio, l’Archivio Storico Diocesano dei Marsi espone, grazie al contributo della Fondazione Carispaq della Provincia dell’Aquila, documenti e volumi di pregio provenienti dagli archivi delle parrocchie della Diocesi dei Marsi.

La mostra, dal titolo Manifesta sunt: “cose nascoste” negli archivi parrocchiali, è stata curata dagli archivisti Eleonora Di Cristofano e Antonio Maria Socciarelli, collaboratori dell’Archivio Storico Diocesano dei Marsi, e vuole valorizzare e far conoscere questi tesori in parte nascosti nelle sagrestie e nelle case parrocchiali e da poco tempo in conservazione presso i locali dell’Archivio Storico Diocesano dei Marsi.

«La mostra rappresenta un passo importante per la storia del nostro archivio – riferisce don Ennio Grossi – responsabile dell’Archivio storico diocesano – da diversi anni l’archivio è tornato ad essere il centro attrattivo per molti studiosi, ricercatori, studenti, appassionati della storia e dell’arte. Dopo diversi tentativi come la recente esposizione del rotolo pergamenaceo dell’Exultet, questa mostra vuole riportare all’attenzione dei visitatori questi tesori nascosti ma custoditi dalle parrocchie della Marsica. Il senso di un archivio diocesano è proprio questo: custodire con cura e mostrare perché tutti ne possano essere arricchiti. Ringraziamo con profonda stima l’interessamento e il sostegno economico della Fondazione Carispaq e ci auspichiamo una sempre più profonda collaborazione allo scopo di riportare alla luce quei tesori che silenziosamente ci raccontano la storia della nostra terra».

In mostra le opere provenienti dalle parrocchie dei paesi di Aielli, Cappelle, Celano, Cerchio, Collarmele, Collelongo, Magliano de’ Marsi, Poggio Cinolfo, Trasacco e Villa San Sebastiano. Data la vastità e varietà del materiale, le opere recuperate sono articolate in sei gruppi tematici: Catasti, Confraternite, Documenti musicali, Pergamene, Registri parrocchiali e Curiosità.

La mostra si tiene presso i locali dell’atrio della Curia Vescovile di Avezzano secondo il seguente orario: dal lunedì al venerdì ore 15,30- 19,00 e sabato e domenica ore 10,00- 12,30 e 15,30- 19,00.Apertura straordinaria mattina e pomeriggio nei giorni 25, 27 e primo maggio. L’ingresso è gratuito. L’esposizione è rivolta anche agli alunni delle scuole di ogni genere e grado solo su prenotazione anche di mattina dal lunedì al sabato. Per maggiori informazioni e prenotazioni gruppi è possibile contattare il seguente numero: 333-9018894.