comune pescara

Direttore generale Arta avrebbe nominato una commissione di indagine

comune pescaraIl direttore generale dell’Arta Mario Amicone ha annunciato che oggi avrebbe nominato una commissione di indagine per verificare l’operato dell’Agenzia regionale di tutela ambientale, che dirige, in merito all’attività tecnica svolta sul porto di Pescara, per l’esame del materiale che si e’ depositato sul fondale e che va dragato. Nel corso di una conferenza stampa Amicone ha anche detto che intende “difendere l’immagine dell’Arta” per cui darà mandato a un legale di ” verificare se ci sono le condizioni per querelare chi discredita l’Agenzia”. Il riferimento è a chi “delegittima il ruolo pubblico svolto dall’Arta perché deve farsi propaganda e apparire come unico difensore dell’ambiente. Veniamo descritti, ha aggiunto, come chi contribuisce ad inquinare. Il nostro ruolo è di eseguire controlli per la Regione e altre amministrazioni dello Stato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *