henry

Henry saluta l’Arsenal: torna negli Usa

henryArsène Wenger vorrebbe tenere Thierry Henry, ma dal 16 febbraio il fuoriclasse francese tornerà ai NY Red Bulls. Il manager francese dell’Arsenal ha svelato senza alcun problema le proprie intenzioni: “E’ tutto molto chiaro, il 16 febbraio Thierry tornerà in America. Dopo la partita contro il Milan. Abbiamo accettato queste condizioni dall’inizio e adesso rispettiamo la nostra parola. Ovviamente mi sarebbe piaciuto tenere Thierry per due settimane in più, ma deve tornare a New York. E’ il capitano dei Red Bulls, esserci ai primi giorni della stagione è fondamentale e lo capisco”.

L’apporto di Henry all’Arsenal è stato “fantastico”, secondo Wenger, “perché è stato veramente bello averlo con noi e tutti i giocatori erano entusiasti. In allenamento è cresciuto giorno dopo giorno, fisicamente vale gli altri giocatori, i suoi movimenti sono veramente incantevoli. Come fa a non giocare in nazionale?”. (fonte: Bundesligapremier.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *