henry

Henry saluta l’Arsenal: torna negli Usa

[adrotate banner="3"]

henryArsène Wenger vorrebbe tenere Thierry Henry, ma dal 16 febbraio il fuoriclasse francese tornerà ai NY Red Bulls. Il manager francese dell’Arsenal ha svelato senza alcun problema le proprie intenzioni: “E’ tutto molto chiaro, il 16 febbraio Thierry tornerà in America. Dopo la partita contro il Milan. Abbiamo accettato queste condizioni dall’inizio e adesso rispettiamo la nostra parola. Ovviamente mi sarebbe piaciuto tenere Thierry per due settimane in più, ma deve tornare a New York. E’ il capitano dei Red Bulls, esserci ai primi giorni della stagione è fondamentale e lo capisco”.

L’apporto di Henry all’Arsenal è stato “fantastico”, secondo Wenger, “perché è stato veramente bello averlo con noi e tutti i giocatori erano entusiasti. In allenamento è cresciuto giorno dopo giorno, fisicamente vale gli altri giocatori, i suoi movimenti sono veramente incantevoli. Come fa a non giocare in nazionale?”. (fonte: Bundesligapremier.it)

[adrotate banner="3"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *