cibi sani

I cibi per proteggere il nostro corpo

cibi saniAlcuni alimenti sono necessari per il benessere del nostro organismo, per far si che il sistema immunitario abbia le capacità per proteggerci da malattie. L’organismo deve concentrare la maggior parte delle risorse difensive nei 300 metri quadrati del nostro intestino. E’ per questo motivo che bisogna aiutare le cellule immunitarie a difendersi da microbi non ben voluti. Un buon modo per farlo è assumere dello yogurt o del latte fermentato probiotico. La carne di tacchino, se assunta in dosi non eccessive, è utile come immunostimolante. Questo tipo di carne, infatti, contiene il triptofano, che è un aminoacido, che influisce positivamente nel nostro organismo. VAnta un alto contenuto di proteine nobili e non rimane pesante da digerire per via della finezza delle fibbre muscolari e per la bassa presenza di tessuto grasso. Per evitare raffreddamenti è utile ingerire un cucchiaino di miele, meglio de di eucalipto o balsamico. E’ possibile, anche per i casi più acuti, bere un cocktail, messo a punto dal ‘Centro nazionale americano di ricerche sulle malattie respiratorie’ composto da un cucchiaio di miele miscelato a succo d’arancia, mezzo limone e mezzo bicchiere di vino bianco. Il miele è disinfettante grazie agli enzimi e antibiotici naturali, contenuti in esso. Come antibiotico è efficacissimo l’aglio, che contiene poca vitamina C e molto potassio. Grazie a principi attivi come il diallilsolfuro, l’allicisteina e l’allicina, che contiene zolfo, l’aglio è capace di distruggere salmonelle e stafilococchi, curando così bronchiti, candida e infezioni intestinali. Il salmone riduce i danni al cuore e rende le cellule più elastiche e funzionali perché ricco di zinco e vitamina B12. Il tè allena il nostro corpo a rispondere velocemente alle infezioni. La bevanda ambrata contiene batteri parassiti e funghi. Assumendola frequentemente permette all’organismo di riconoscere ed abituarsi a questi microbi. Gli agrumi, come arance, pompelmi, limoni e mandarini, contengono un alta percentuale di vitamina C, antiinfluenzale per eccellenza. Inoltre sono ricchi di potassio e poveri di sodio. Il carciofo ha proprietà digestive e depurative. Questo avviene grazie alla canarina, sostanza che stimola la produzione della bile. Inoltre, questo ortaggio ha l’inulina, capace di fornire nutrimento alla naturale flora intestinale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *