lago-cigni

Il Lago dei cigni

[adrotate banner="3"]

lago-cigniVenerdì 13 gennaio, dalle ore 21.00, al teatro dei ‘Marsi’, va di scena ‘Lago dei cigni’ di Cajkovskji con la prestigiosa compagnia del Balletto di Mosca ‘La Classique’.
Il Balletto di Mosca, ‘La Classique’, fu fondato da Elik Melikov. L’organico comprende 50 ballerini formatisi presso le più prestigiose accademie della CSI quali il Bolshoi di Mosca, il Kirov di San Pietroburgo, i Ballets Theatres di Kiev, Perm, Tbilisi e Odessa.
Elik Melikov, il direttore artistico si è diplomato come disegnatore presso l’Università delle Arti di Mosca ed ha vissuto a stretto contatto con la realtà teatrale fin dal 1986, quando la riforma economica della Perestrojka introdotta in Russia da Mikhail Gorbaciov gli permise di erigere un laboratorio per la produzione di costumi, scarpette da ballo, attrezzature, scenografie e decorazioni. La crescente familiarità con l’universo della danza convinse Melikov a impegnarsi non più come imprenditore dietro le quinte bensì investendo le proprie risorse in qualità di direttore artistico di una meravigliosa compagnia che avrebbe riunito i migliori danzatori capaci di onorare la tradizione coreutica della Grande Russia. Alexander Vorotnikov, il coreografo, invece, si è diplomato nel 1974 presso la scuola di danza Voronezh ed è stato subito ingaggiato in qualità di solista al Teatro dell’Opera di Tallin (Estonia); successivamente ha ballato come solista al Teatro dell’Opera di Kazan. Nel repertorio di danzatore di Vorotnikov figurano Il Lago dei Cigni, Lo Schiaccianoci, Giselle, La Bella Addormentata, La Bayadère e La vedova allegra. Entrato nel 1992 nell’organico del Balletto di Mosca La Classique, ne è attualmente coreografo e maître de ballet; ha adattato e rinnovato per la compagnia di giro la “Trilogia Ciaikovski” e, in collaborazione con Irina Nesterova-Vorotnikova, il fortunato allestimento di Cenerentola e Giselle.
Per informazioni e prevendite: Punto Informativo su Corso della Libertà (angolo via Bagnoli) ad Avezzano, dal lunedì al venerdì ore 18.00-19,30. Tel. 329.9283147 – 392.0482900 – 392.7860554.

[adrotate banner="3"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *