sicurezza lavoro

Il Patronato Epasa/Cna informa: infortuni sul lavoro

[adrotate banner="3"]

sicurezza lavoroL’Infortunio sul Lavoro è quello che il lavoratore subisce mentre si trova al lavoro.

L’infortunio, però, per definirsi tale ed affinchè venga riconosciuto dall’INAIL, deve essere caratterizzato da tre elementi fondamentali:

  • L’occasione di lavoro.

  • La lesione.

  • La causa violenta.

Se viene a mancare uno di questi tre elementi l’infortunio sul lavoro non si definisce tale.

Quindi bisogna osservare e tenere presente che non è sufficiente che l’infortunio si sia verificato in ambiente di lavoro ed in orario di lavoro ma che esso possa ricondursi, anche indirettamente, all’attività lavorativa.

È importante, per questo, recarsi immediatamente presso il patronato Epasa/Cna per fare la denuncia, o se questa è già stata fatta dal consulente del lavoro, comunque recarsi al patronato per la verifica della denuncia ed eventualmente la sua stesura, perché a volte una parola non messa nella denuncia comporta la perdita della prestazione.

Come denunciare l’Infortunio sul lavoro?

  • La denuncia va fatta entro 2 giorni da quando se ne è venuti a conoscenza inviando all’Inail idonea documentazione reperibile presso il Patronato Epasa/Cna.

Cosa spetta?

  • DANNO BIOLOGICO IN FRANCHIGIA: Se viene riconosciuto un danno inferiore al 6% non c’è un indennizzo economico, ma solo una valutazione in punti percentuali da 0% al 5% e se già si sono avuti altri infortuni dopo il 2000 (d.lgs. n. 38/2000), i punteggi si sommano.

  • DANNO BIOLOGICO IN CAPITALE: Se viene riconosciuto un danno compreso tra il 6% ed il 15% c’è UN INDENNIZZO ECONOMICO CHE VARIA SECONDO LE TABELLE INDENNIZZO DEL DANNO BIOLOGICO IN CAPITALE e che variano secondo il sesso e l’età dell’infortunato.

  • DANNO BIOLOGICO IN RENDITA: Se viene riconosciuto un danno compreso tra il 16 % ed il 100 % c’è una RENDITA ANNUA CHE VARIA SECONDO LE TABELLE INDENNIZZO DEL DANNO BIOLOGICO IN RENDITA.

Dunque non perdere il diritto alle prestazioni che ti spettano di diritto, recati presso il Patronato Epasa/Cna di Avezzano che saprà come aiutarti!

[adrotate banner="3"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *