uomo russa

Il tuo uomo russa? Risolvi cosi’

uomo russaSecondo una nuova ricerca la donna, che divide il letto con un uomo

che russa può svegliarsi, in media, 21 volte a notte. Il russamento

passivo provoca ripercussioni sulla salute, perché non si possono

sfruttare i benefici di un buon riposo.

Per prevenire o combattere il russare ci sono tre tipi metodi:

1.SOFT:
-Evitare di far assumere al proprio uomo alcol perché i tessuti molli

della gola si rilassano e vibrano uno contro l’altro.
-Dormire con due cuscini può evitare il problema, poiché più la testa

è sollevata, meno probabile è che i tessuti orofaringei ricadano

ostacolando il passaggio dell’aria.
-Fare una doccia calda libera le cavità nasali congestionate.
-Una pulizia profonda della camera evita che la polvere disturbi le

cavità durante il sonno.
-La posizione ideale per dormire è quella di fianco, piuttosto che

steso sulla schiena.

2.DURO:
-Essere su di peso favorisce il russare, quindi è consigliato andare

in palestra e dimagrire, poiché l’adipe in eccesso, depositandosi

nella rete faringea, comprime le vie aeree.
-Irrigazioni a soluzione salina, effettuate non tutte le notti, per

non perdere l’efficacia, lasciano le vie respiratorie libere.
-Il doppio bite trasparente fatto su misura evita un cattivo

posizionamento della mandibola.
Per evitare che il vostro uomo si giri sulla schiena mentre dorme

potete cucire sulla maglia del suo pigiama, tra le scapole, una

pallina da tennis.
-I tappi per le orecchie di cera sono sempre un’alternativa in più.

4.Estremo:
-Andare dal medico per un controllo può servire a scoprire se il

russamento sia in realtà dovuto ad un’apnea notturna, disturbo

potenzialmente pericoloso, per il quale esistono efficaci cure.
-Gli specialisti potrebbero consigliare una mascherina collegata ad un

microcompressore, che ripristina la pervietà del cavo orale.
-L’ultima strada è quella dell’intervento chirurgico sulle vie

respiratorie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *