Invasioni Digitali a Celano: La cultura viaggia sui social!

Domenica 6 maggio, dalle ore 10.00 alle 18.00, importante appuntamento culturale di livello nazionale all’interno del Castello Piccolomini.
Il Comune di Celano ha aderito al progetto “Invasioni Digitali” per valorizzare il patrimonio culturale della Città in maniera innovativa, attraverso il web. I visitatori, armati di smartphone, macchine fotografiche e videocamere, riceveranno delle maschere “aliene” ed invaderanno pacificamente la città, protagonisti di un urban game utile a fornire una visione differente e collettivamente costruita dei luoghi della cultura, condivisa sui social network. L’ingresso al castello sarà gratuito come ogni prima domenica del mese.
La dichiarazione dell’Assessore alla Cultura Prof.ssa Eliana Morgante:
“L’Ufficio Cultura ha organizzato l’evento, condividendolo con città di grande rilevanza culturale quali Roma, Napoli, Milano e da quest’anno anche Atene. L’idea è quella di far conoscere il patrimonio culturale di Celano e di condividerne la bellezza attraverso le nuove tecnologie. In tal modo pensiamo di avvicinare all’arte alla memoria storica legata al nostro territorio, coinvolgendo, oltre al classico visitatore, anche i nativi digitali e le nuove generazioni.”
L’Assessore sottolinea come indicativa sia stata la recente esperienza maturata d’intesa con i Borghi d’Abruzzo. “Lo scorso fine settimana la città ha accolto un notevole numero di turisti i quali hanno poi diffuso sui social le tantissime foto scattate nei luoghi d’arte di Celano. Ciò sta creando grande interesse ed è sicuramente di buon auspicio per il turismo culturale.
Il programma della giornata:
Accoglienza dei visitatori sul ponte levatoio del Castello Piccolomini e consegna delle maschere “aliene” e del materiale turistico-informativo su Celano;
Ingresso gratuito al Castello;
Proposta di una breve visita guidata gratuita al camminamento, alla lizza ed alle collezioni museali del Castello Piccolomini;
Condivisione sui social network (Facebook, Instagram, Twitter) delle foto con protagoniste le opere d’arte dei musei ed i particolari del patrimonio artistico e culturale cittadino;
Promozione attraverso i canali social istituzionali di: Invasioni Digitali, Visit Celano, Città di Celano;
Al termine dell’evento foto di gruppo al Castello Piccolomini per legittimare l’INVASIONE COMPIUTA!