La Cna provinciale compie 25 anni di attivita’

[adrotate banner="3"]

La CNA nasce ad Avezzano con il primo congresso comprensoriale il 13 dicembre del 1986.
All’epoca aveva solo 62 iscritti. Oggi gli associati sono circa duemila. L’imprenditore Alberto Ferrini venne eletto primo presidente di zona e a Pasquale Cavasinni venne conferito l’incarico di segretario comprensoriale e gli fu affidato il compito di costruire l’Associazione a livello locale.

Nel 1992 con delibera della Direzione Nazionale venne concessa alla CNA di Avezzano l’autonomia operativa e successivamente CNA Avezzano divenne Associazione provinciale.
Oltre ai molti iscritti la CNA di Avezzano gestisce numerose aree e strutture di servizio per artigiani, commercianti, agricoltori e piccole imprese industriali. Per celebrare degnamente questa ricorrenza è stata organizzata un’intera giornata di manifestazioni e di spettacoli dedicati alla bellezza, al biologico e al benessere.
L’iniziativa si svolgerà domenica prossima 23 ottobre presso la Galleria Saila (stessi locali che ospitano gli uffici della CNA).

Inizio alle ore 9,30 con l’apertura di oltre 20 spazi espositivi e con il seminario “Crea Bellezza” al quale parteciperà il Presidente nazionale dell’unione benessere Savino Moscia. Nel pomeriggio spettacoli musicali, sfilate di moda Instant Fashion, Body Painting e altre esibizioni organizzate dai dirigenti e dai collaboratori.

Alle ore 17,00 alla presenza di numerose autorità istituzionali, politiche, associative verrà celebrato il quarto di secolo d’attività associativa. Celebrazione non autoreferenziale perché la CNA di Avezzano viene da tutti riconosciuta come struttura forte e rappresentativa, valida interlocutrice di enti ed istituzioni che da sempre con trasparenza e onestà intellettuale ha difeso gli interessi delle imprese rappresentate non in maniera corporativa, ma per il bene generale e collettivo del sistema economico e della comunità.

[adrotate banner="3"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *