arresto

L’Aquila – Un italiano e due stranieri arrestati per spaccio

arrestoI Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale e della Compagnia dell’Aquila, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale – Ufficio GIP di L’Aquila, hanno tratto in arresto tre persone, due immigrati ed un italiano accusati di associazione per delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. A finire in manette sono stati B.R.S.B. 50enne, B.R. 51enne, tunisini, e P.A. 37enne aquilano. Il provvedimento restrittivo scaturisce da un’ampia e più articolata attività di indagine svolta all’unisono dai militari del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale e della Compagnia dell’Aquila, nell’estate 2012. I carabinieri avevano infatti notato movimenti sospetti che, sulla base della lunga esperienza professionale, facevano ritenere probabile una attività di spaccio. Sono state sequestrate svariate dosi di cocaina, destinate alla piazza aquilana, per un peso complessivo pari a circa 130 grammi e raccolti importanti elementi probatori a carico dei destinatari dei provvedimenti cautelari, che hanno consentito alla magistratura inquirente di richiedere ed ottenere le misure che nei giorni scorsi sono state eseguite. Gli arrestati sono ora detenuti nella casa circondariale dell’Aquila in attesa delle determinazioni dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *