Lega Pro – Il Celano strappa il pari nel derby di Chieti

E’ un punto d’oro quello che il Celano strappa sul terreno dell’Angelini di Chieti. I biancazzurri, con qualche assenza importante, riesce a rimontare con u nrigore di Croce in apertura di ripresa lo svantaggio siglato a fine primo tempo da Anastasi. Contestazioni dei padroni di casa, inviperiti con la terna arbitrale per qualche episodio dubbio. Al triplice fischio, però, il Celano può gioire: i marsicani tornano a fare punti fuori casa e respirano, anche se la classifica resta quasi drammatica.

Il tabellino:
CHIETI: Feola, Bigoni, Malerba, Amadio, Pepe, Migliorini, Fiore, Del Pinto, Anastasi, Berardino (16’ st Gammone), Lacarra (44’ st Rossi). A disp. D’Ettorre, Gialloreto, Serpico, Cardinali, Cerbone. All. Paolucci.
CELANO: Liverani, Ferrara (35’ st Amadio), Granaiola, Barbetti, Rapino, Bianciardi, Sciamanna (29’ st Luzi), Mascioli, Croce, Marfia, Sabatini (15’ st Olivieri). A disp. Agostini, Furno, Ciolli, Amadio, Dema. All. Petrelli.
ARBITRO: D’Iasio di Matera.
RETI: 47’pt Anastasi, 7’st rigore Croce.
NOTE: ammonito Rapino. Spettatori circa mille. Angoli 5-2. Recupero: 2’pt e 5’ st.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *