protezione civile

Luco – Nasce gruppo Potezione Civile

protezione civile“La Protezione Civile è una “funzione” che oggi si definisce come un complesso di attività finalizzate alla sicurezza e alla tutela dei cittadini, dei beni e dell’ambiente colpiti da eventi o calamità.” L’Amministrazione Palma istituisce il Gruppo Comunale di Volontari di Protezione Civile. Infatti, come largamente preannunciato in campagna elettorale, si è proceduto alla creazione del Gruppo che, ad oggi, consta di circa 35 volontari; il servizio di volontariato è un “dono” che ogni persona dà alla collettività luchese, compatibilmente con i propri impegni familiari e lavorativi, affinché tutto il paese sia più “protetto” e “solidale” nei momenti di emergenza, dovuti soprattutto a calamità naturali. Attualmente, molti Comuni (anche marsicani) si stanno dotando di un proprio Gruppo di Volontari di Protezione Civile –tra l’altro ciò viene sollecitato anche dal Sevizio Nazionale- per poter affrontare in maniera più compatta le difficoltà che si dovessero presentare sul territorio. L’Amministrazione guidata da Domenico Palma sta progettando un lavoro che va anche oltre: con i Comuni limitrofi si discute della futura creazione del “Gruppo Volontari di Protezione Civile della Vallelonga”, un unico grande progetto a tutela del territorio, che potrebbe garantire, a tutti i Comuni aderenti, un maggior numero di mezzi e risorse umane, da utilizzare in caso di necessità. La richiesta di affiliazione al servizio Nazionale, da parte dell’Amministrazione luchese, è al vaglio dei tecnici della Protezione Civile Regione Abruzzo; all’atto dell’adesione ufficiale, si provvederà subito con la formazione dei volontari, a livello medico–sanitario e a livello di pronto intervento per le emergenze. I compiti saranno quelli di monitorare l’habitat circostante in riferimento ai rischi idrogeologici e sismici, circa i fenomeni meteorologici ed in merito alla prevenzione di incendi boschivi. Intanto, su indicazione del Servizio Regionale, i volontari potranno già operare sul territorio, assistendo la popolazione in caso di nevicate abbondanti e partecipando attivamente alla messa in opera del “piano neve”, da poco stilato dagli uffici comunali e già operativo. Di vitale importanza la collaborazione del Gruppo di Protezione Civile degli Alpini di Luco dei Marsi e del Gruppo Scout di Luco dei Marsi, che in caso di necessità si adopereranno in aiuto della popolazione, soprattutto nei casi di persone in difficoltà. Impegno dell’Amministrazione Comunale è quello di realizzare un insieme di progetti, al fine di monitorare il grado di rischio sismico degli immobili comunali (in primis scuole ed edifici comunali), con la consulenza di professionisti qualificati; a tali iniziative potrebbe seguire l’accesso ad una serie di fondi pubblici che permetterebbero, all’Amministrazione Palma, di ristrutturare i fabbricati più a rischio. Molte le ricerche già in atto, circa la “micro zonazione sismica”, intervento, questo, che apre alla conoscenza capillare del sostrato geologico dell’ambito luchese, per la pianificazione dello sviluppo urbanistico e la rivalutazione del settore edilizio. La creazione del “Gruppo Volontari di Protezione Civile di Luco dei Marsi” rientra nell’ampio progetto di messa in sicurezza di tutto il territorio. Si può aderire al Gruppo di Protezione Civile di Luco Dei Marsi in qualsiasi momento, cliccando sul link : http://www.comune.lucodeimarsi.aq.it/news/istituzione-del-gruppo-comunale-di-protezione-civile dal quale è possibile scaricare i moduli di adesione, che possono essere richiesti all’Ufficio Segreteria del Comune di Luco dei Marsi. Il Gruppo è aperto a tutti e l’invito caloroso è ad aderire, affinché la popolazione sia sempre parte attiva, a partire dal Gruppo di Protezione Civile, di un vasto programma a beneficio dell’intera collettività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *