via Corradini

Agenzia entrate: Nessuna sanzione per ritardi

via Corradini“L’Agenzia delle Entrate riconosce la non sanzionabilità per eventuali ritardi nei versamenti o adempimenti di prossima scadenza, per i residenti nelle zone del territorio colpite dagli eventi nevosi di questi giorni”. Questo quanto spiega la Cna attraverso un comunicato diramato dal direttore provinciale Pasquale Cavasinni. “Si tratta di una risposta tempestiva alla precisa richiesta avanzata da Rete Imprese Italia, lo scorso 7 febbraio. In particolare nel comunicato è indicato che “sarà valutata la disapplicazione per causa di forza maggiore delle sanzioni previste per ritardi nell’effettuazione degli adempimenti tributari, anche in relazione ad eventuali provvedimenti che potranno individuare le aree interessate da tali eventi”. Per usufruire in concreto di tale possibilità è necessario attivarsi nei confronti della protezione civile a livello locale, al fine di far includere la propria area territoriale nell’elenco delle zone colpite dagli eventi atmosferici. Pertanto la Cna provinciale di Avezzano provvederà immediatamente ad interessare la Protezione civile per far includere il nostro territorio nel suddetto provvedimento”.

 

Ecco il testo ufficiale del comunicato dell’agenzia delle Entrate:
L’Agenzia delle Entrate comunica che, per i contribuenti domiciliati nelle zone interessate dalle recenti eccezionali precipitazioni nevose, sarà valutata la disapplicazione per causa di forza maggiore delle sanzioni previste per ritardi nell’effettuazione degli adempimenti tributari, anche in relazione ad eventuali provvedimenti che potranno individuare le aree interessate da tali eventi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *