berlusconi-ruby-noemi

Mills, Berlusconi: “A senso unico”

berlusconi-ruby-noemi“E’ un’istruttoria a senso unico, in quanto consistita nell’audizione dei soli testimoni dell’accusa”. Così Silvio Berlusconi nell’istanza con cui ha chiesto la sostituzione dei giudici nel processo Mills. Un processo che ha vissuto un nuovo colpo di scena: la prima sezione della Corte d’Appello di Milano, infatti, ha dichiarato ammissibile la richiesta di ricusazione di Berlusconi, imputato per corruzione in atti giudiziari. Out la decima sezione penale del tribunale di Milano.

Ed è battaglia anche sulla data della prescrizione: i legali di BErlusconi parlano del 14 febbraio, mentre la Corte d’Appello, prendendo in esame i molteplici rinvii, ha fissato in maggio il termine. Ieri, intanto, l’ex Premier a Milano ha affrontato anche l’imputazione per il caso-Ruby (concussione e prostituzione minorile) e per il processo Unipol (rivelazione di segreto d’ufficio)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *