Modifiche per il sottopassaggio di via Albense

Dati i grossi disagi avuti durante uno dei recenti nubifragi, il consiglio comunale ha predisposto l’installazione nel sottopassaggio di Via Albense di semafori e di sirene di allarme per bloccare il transito di auto e pedoni in caso di emergenza allagamento. Il nuovo sistema elettronico mira all’incolimità del cittadino ed è collegato a una sonda sommersa installata all’interno del tunnel di via Albense, che attiverà i dispositivi visivi e sonori all’unisono quando l’acqua supererà il livello di guardia. Maurizio Bianchini,assessore ai lavori pubblici ha dichiarato: “I sistemi di allarme all’ingresso del sottopasso, che entreranno in funzione nelle prossime settimane, rappresentano una prima importante risposta dell’amministrazione tesa a salvaguardare la sicurezza di automobilisti e cittadini in caso di allagamenti”. L’Ente ha speso per i lavori 7mila euro. Altri 11mila sono stati stanziati per la creazione di 20 posti auto nell’area di fronte alla biblioteca regionale , molto frequantata dagli studenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *