traintracks

New York choc: la morte in prima pagina!

traintracks

C’è grande dibattito negli Stati Uniti per questa foto pubblicata in prima pagina dal New York Post. Ki Suk Han, disoccupato 58enne di New York, aveva litigato con sua moglie, secondo la donna ubriaco. Una volta raggiunta la fermata della metro incrocia Naeem Davis, clochard di 30 anni con problemi psichiatrici. Scoppia una rissa e Han finisce sulle rotaie.

Sulla stessa banchina c’è pure Umar Abbasi, fotografo freelance del NewYork Post. E’ lui a scattare la foto finita poi in prima pagina: Abbasi scatta mentre
l’uomo tenta invano di risalire sulla banchina mentre arriva il treno. Terribile. 

Intanto, inutile è il tentativo di una dottoressa presente sul posto, che prova ad aiutare Han. E la foto diventa la prima pagina del tabloid newyorkese di martedì, sotto il titolo «Doomed», spacciato. 

«Ho sentito lo schianto del torace spezzato, però avevo pregato quell’uomo di lasciarmi perdere», ha ammesso Davis. Arrestato martedì da un agente in pausa pranzo, dopo che su di lui era stata posta una taglia di 12mila dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *