metro

New York – Muore sotto metro. Confessa donna

metroUna donna di 31 anni, Erika Menedez, sospettata dalla polizia di New York, ha confessato l’omicidio di un uomo, morto sotto i vagoni della metro: “Odio gli induisti e i musulmani, da quando hanno buttato giù le Torri Gemelle nel 2001”. Così la rea confessa ammette l’orribile gesto. L’ispanica, riconosciuta da alcuni passeggeri, ora, è rinchiusa in un carcere di Brooklyn.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *