Niente Lazio per Marcielo Bielsa. Al suo posto ingaggiato Simone Inzaghi

Marcelo Bielsa non sarà allenatore della Lazio. A dare la notizia lo staff del club biancoceleste attraverso un comunicato stampa: “Prendiamo atto con stupore delle dimissioni del Sig. Marcelo Bielsa, anche a nome dei suoi collaboratori, in palese violazione degli impegni assunti con i contratti sottoscritti la settimana scorsa e regolarmente depositati presso la Lega e la FIGC con i relativi adempimenti previsti”.

Infuriato il presidente della società, Claudio Lotito, che ha deciso di fare causa all’allenatore argentino, il quale non si è presentato al primo giorno di ritiro. Come si evince dal comunicato la Lazio agirà legalmente verso Bielsa: “La Società si riserva ogni azione a tutela dei propri diritti”.

Sulla panchina della Lazio salirà nella fase preparatoria Simone Inzaghi, che in questi giorni stava firmando un contratto con la Salernitana.
Il club biancoceleste non specifica se l’ex attaccante avrà il ruolo definitivo da allenatore visto che il comunicato diramato cita testuali parole: “La società affida la conduzione della squadra nel ritiro preparatorio al Sig. Simone Inzaghi”.