museo

Pescara – Venticinque artisti per salvare Museo

museoVenticinque artisti contemporanei hanno donato loro opere da mettere all’asta per finanziare il Museo delle Genti d’Abruzzo di Pescara. In tempi di crisi che colpiscono le istituzioni culturali l’iniziativa va a sostegno della Fondazione Genti D’Abruzzo che gestisce uno degli spazi museali più vitali di Pescara. Le opere, in mostra dall’8 novembre scorso, il pomeriggio di domenica 2 dicembre verranno battute all’asta, con l’aggiunta di grafiche dei maestri del ‘900 italiano, e il ricavato sarà devoluto quindi alla Fondazione. Ai fini dell’asta sono visibili nello Spazio Arte del Museo delle Genti d’Abruzzo, in via delle Caserme 24, fino a sabato 1° dicembre, dalle 9 alle 13.30 (sabato anche dalle 16 alle 19). Per l’occasione l’esposizione, curata da Roberto Rodriguez, si arricchisce di 50 grafiche di maestri del Novecento italiano e di altri dieci pezzi unici, fra cui alcuni lavori di affermati artisti abruzzesi. I prezzi delle grafiche partono da 100 euro. Per partecipare: basta registrarsi e avere attribuito il numero di paletta per le offerte anche il giorno dell’asta, dalle 17 presso la sala ‘Giovanni Favetta’ del Museo delle Genti d’Abruzzo. Oppure ci si può registrare anticipatamente presso il bookshop del Museo nel corso dell’intero periodo espositivo, così come si possono depositare offerte scritte sull’apposito modulo scaricabile dal sito del Museo www.gentidabruzzo.it, dov’è disponibile il catalogo con le riproduzioni di tutte le opere esposte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *