invita a cena

Sei invitata ad una cena? Ecco come comportarsi

invita a cenaLa prima regola è la puntualità, infatti, bisogna sempre arrivare almeno 5 minuti prima dell’orario prefissato.
Se l’invito arriva in forma scritta è giusto rispondere entro tre giorni con una telefonata. Non è bello rispondere via sms, perché così facendo non si dà la giusta importanza ai padroni di casa.
E’ bene portare qualcosa a chi ospita: l’ideale sono piatti fatti in casa, , qualcosa di simpatico, o un buon libro. Da evitare i dolci, che si devono lasciare a chi ospita e doni troppo preziosi per chi è più abbiente, per evitare di metterlo in imbarazzo.
Attenzione a quando si regalano i fiori, meglio farli consegnare in giornata e soprattutto scegliere quelli giusti:
per le austriache l erose rosse sono una dichiarazione d’amore; le rose bianche simboleggiano la morte, per i giapponesi, quindi meglio i crisantemi, che significano vita. Niente cafonate con rose blu o nere, per i francesi evitate le margherite, perché sono i fiori dell’abbandono, per chi lavora nel mondo dello spettacolo, invece, evitate i garofani, che portano sfiga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *