lazio cesena

Serie A, la Lazio in rimonta sul Cesena: 3-2

lazio cesenaSuper rimonta e la Lazio stacca Inter e Udinese nella corsa a un posto in Champions. Nell’anticipo del giovedì, una rarità, i biancocelesti soccombono al Cesena a causa dei gol di Mutu e Iaquinta su rigore, restando pure in dieci per il rosso a Konko che porta al tiro dagli undici metri. Ma nella ripresa la squadra di Reja si risolleva e con le marcature di Hernanes, Lulic e il redivivo Kozak (foto: Fornelli) porta a casa un successo incredibile.

 

LAZIO-CESENA 3-2

LAZIO (4-2-3-1): Marchetti; Konko, Zauri, Biava, Lulic; Ledesma, Matuzalem; Gonzalez, Hernanes, Candreva (1’ st Kozak, 39’ st Scaloni); Klose.
PANCHINA: Bizzarri, Garrido, Stankevicious, Zampa, Rozzi.
ALLENATORE: Reja.

CESENA (3-5-2): Antonioli; Comotto, Rodriguez, Lauro; Ceccarelli, Santana (26’ st Guana), Colucci, Parolo, Pudil (20’ st Del Nero); Iaquinta (14’ st Rennella), Mutu.
PANCHINA: Ravaglia, Rossi M., Martinho, Martinez.
ALLENATORE: Arrigoni.

ARBITRO: Romeo di Verona.

MARCATORI: Mutu (C) 14’, Iaquinta (C) rigore) 34’ pt; Hernanes (L) 8’, Lulic (L) 16’, Kozak (L) 18’ st.

NOTE: Espulso Konko (L) al 33’ p.t. per fallo da chiara occasione da gol. AMMONITI: Matuzalem (L) per proteste, Comotto (C), Del Nero (C), Mutu (C), Kozak (L) e Rennella (C) tutti per gioco scorretto.
Abbonati 20.657, paganti 2.472, quota e incasso non comunicati. Tiri in porta 5-4.Tiri fuori 3-3. Fuorigioco 3-3. Angoli 6-0. Recuperi 1’ p.t.; 3’ s.t.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *