guernicapizzoli

Stupro Pizzoli, quattro indagati

guernicapizzoliSono quattro le persone indagate per lo stupro di una studentessa laziale, avvenuta sabato scorsa fuori l’uscita della discoteca Guernica di Pizzoli, in provincia de L’Aquila.
La ragazza è stata ritrovata in stato confusionale dal gestore del locale, che ha subito allertato i Carabinieri, trovando, tra l’altro, anche un ragazzo, che aveva i pantaloni abbassati a pochi passi da lei.
Il primo sospettato, infatti, è il ragazzo, un giovane militare  di Avellino, trovato con in mano i panni della ragazza insanguinati. Oltre al giovane 26enne, ci sono altri tre sospettati, due militari e una donna.  Il sospetto è che la ragazza possa esser stata vittima di una pratica di violenza estrema, fatta dai quattro.
intanto, il questore dell’Aquila, Stefano Cecere, ha disposto la chiusura per dieci giorni del locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *