Straccia

Svolti i funerali di Roberto Straccia

[adrotate banner="3"]

StracciaSi svolti ieri pomeriggio, alle ore 15.00, nella Chiesa dei Santi Lorenzo e Niccolò di Moresco, in provincia di Fermo, i funerali di Roberto Straccia, il 24enne scomparso da Pescara il pomeriggio del 14 dicembre e ritrovato morto sulle coste baresi il 7 gennaio. Alla funzione erano presenti quasi duemila persone, che hanno voluto dare l’ultimo saluto alla bara bianca. Tra la folla molti amici e i compagni di squadra, la Spes, che hanno deciso di non assegnare più il numero di maglia 2, utilizzato dal giovane studente. Straccia è stato ritrovato sulle coste baresi e l’autopsia ha rivelato che la causa del decesso è stato l’affogamento. Mistero, però, sulla dinamica dell’incidente, per il quale ancora sono in corso le indagini dalle Procure di Pescara e di Bari.

[adrotate banner="3"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *