Tanti applausi per l’arrivo delle “Zebre di Parma” in via Dei Gladioli, l’assessore Salvatore: “Il nostro rugby è un orgoglio per tutta la città”

Circa 500 persone hanno accolto ieri sera le Zebre Rugby Club, del presidente Andrea Delledonne, sul campo di via Dei Gladioli.

Tanti bambini entusiasti hanno potuto toccare con mano i loro “eroi” ricevendo autografi e scattando selfie.

«Abbiamo lavorato a braccetto sin dal mese di ottobre scorso con lo staff parmense per riuscire a far arrivare tutti questi campioni nel nostro impianto sportivo», il commento del presidente dell’Avezzano Rugby, Alessandro Seritti, «siamo riusciti a coronare il nostro sogno donando a tutti i tifosi un pomeriggio memorabile. Un altro enorme sforzo organizzativo da parte dell’Avezzano Rugby che continua ormai da quarant’anni a portare avanti questo splendido sport sul territorio marsicano».

A fare gli onori di casa è intervenuto Giovanbattista Venditti, atleta della Nazionale, originario di Avezzano, che ha ricevuto lunghi applausi durante tutto il pomeriggio.

«Apprezzo molto il lavoro perpetrato in questi anni dall’Avezzano Rugby», dichiara l’assessore allo Sport, Angela Salvatore, «la società oltre ad avvicinare tanti piccoli appassionati, si impegna anche nel Sociale e per questo credo fermamente che un’amministrazione comunale deve plaudire chi investe così tanto per la comunità. La società vanta ben 40 soci e 400 iscritti. Tanti bambini vengono in via Dei Gladioli anche da fuori Avezzano e per questo sono certa che bisogna creare le condizioni per cui il nostro Rugby cittadino possa continuare a crescere sempre di più».