carabinieri-gazzella

Terrore in Abruzzo. Bombe esplose a Chieti e Pescara (VIDEO)

carabinieri-gazzellaE’ Roberto Di Santo, il folle ‘bombarolo’, che le forze dell’ordine stanno ormai cercando da giorni. L’uomo, originario di Guardiagrele, ha prima dato fuoco ad un’automobile a Villanova di Cepagatti (Pescara) e poi ha realizzato una trappola esplosiva, utilizzando due bombole di Gpl, per far saltare in aria una villetta trifamiliare. L’attentatore ha rilasciato un video nel quale spiega il funzionamento della bomba. La causa dei suoi folli gesti sarebbe una serie di liti con la vicina di casa, che non gli permetteva di effettuare lavori di ristrutturazione all’interno dell’appartamento della sorella. L’uomo viaggia a bordo di un camper. I carabinieri, del comando provinciale di Pescara coordinati dal colonnello Marcello Galanzi, sono sulle sue tracce.

 

santo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *