Tevere: recuperato cadavere. La vittima è Beau Solomon, il giovane studente americano scomparso

E’ stato recuperato poche ore fa, nel Tevere, il corpo del cadavere di Beau Solomon, il giovane americano scomparso qualche giorno fa. Il corpo è riaffiorato all’altezza di ponte Marconi e i vigili del fuoco lo hanno estratto tempestivamente dalle acque del fiume romano.

E’ arrivata l’ufficialità, da parte degli uomini della polizia, che si tratta proprio del giovane studente, dopo che i genitori hanno effettuato il riconoscimento della salma esanime. Il 19enne era originario di Spring Green e sono stati proprio i genitori, ben quattro giorni fa, a denunciarne la scomparsa alle forze dell’ordine italiane.

Non sono venuti fuori altri particolari, ma da quanto si evince da alcune dichiarazioni della polizia, si starebbe indagando per omicidio. Il ragazzo, la sera della scomparsa, si trovava in un bar della capitale insieme ad un gruppo di amici. Questi ultimi hanno avvisato i genitori del ragazzo poiché ne hanno completamente perso le tracce.