siena napoli

Tim Cup, semifinale d’andata – Napoli ko

[adrotate banner="3"]

siena napoliReginaldo al 42′ e D’Agostino al 66′ avevano messo il Siena con un piede e mezzo in finale di Tim Cup, poi è arrivata un’autorete di Pesoli a 4′ dalla fine a salvare le speranze e l’onore del Napoli. Gli azzurri, schierati da Mazzarri praticamente in formazione-tipo (fuori solo Inelr e Lavezzi, poi subentrati entrambi), sono stati messi sotto dalla voglia di un Siena mai domo. Sannino, a differenza del collega, ha mandato in campo il turn-over annunciato, perché “la salvezza è più importante”, come aveva rivelato alla vigilia lo stesso tecnico bianconero. E invece i valori in campo hanno sovvertito quelli sulla carta. Ora, grazie a quell’intervento maldestro di Pesoli, il Napoli avrà una ghiotta chance di ribaltare tutto al San Paolo nel ritorno. Ma attenzione a questo Siena. 

[adrotate banner="3"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *