videosorveglianza

Vasto – Videosorveglianza problema politico

videosorveglianzaLa videosorveglianza, a Vasto, è un problema politico. Il consigliere comunale di FLI, Nicola Del Prete, dice che non sono i fondi a mancare, bensì l’accordo con Rifondazione Comunista, partito molto vicino, a suo dire, al Sindaco di Vasto, Lapenna. E pare che l’Assessore di Rifondazione, Marra, si sia espresso seccamente, in modo decisamente negativo, nei confronti dell’installazione della videosorveglianza. Eppure, in Comune, in due mesi, sono stati reperiti, oltre centomila euro per le opere di sistemazione del palazzo municipale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *