Wimbledon: Roberta Vinci fuori al terzo turno

Wimbledon: Roberta Vinci fuori al terzo turno

Giornate nere per lo sport italiano. Dopo l’eliminazione contra la Germania, dell’Italia di Antonio Conte agli Europei 2016, un’altra grande eliminazione vede protagonista il nostro Paese. Roberta Vinci, infatti, è stata battuta al terzo turno sul Centre Court di Wimbledon da Coco Vandeweghe.

La statunitense si è imposta con la sua incisività e potenza con un secco 6-3 6-4, mandando così l’italiana a casa in un’ora e otto minuti. Un grande rammarico per la 33enne, che era si sfavorita alla partenza del match, nonostante il ranking più alto. La pugliese Roberta Vinci, infatti, è la testa di serie numero sei al torneo, mentre la Vandeweghe è la numero 27.

Domani, 4 luglio 2016, la Vandeweghe si batterà contro la russa Anastasia Pavlyuchenkova, che ha eliminato Timea Bacsinszky.
Nella classifica mondiale la vinci rimane la numero sette con 236 punti, a meno che, domani, Venus Williams non sconfigga Carla Suarez Navarro negli ottavi e una tra Lucie Safarova o Yaroslava Shvedona nei quarti.