Avezzano. L’assessore Colucci: “avviate demolizioni manufatti abusivi, sanzioni per chi non ottempererà”

Legalità e decoro rappresentano una delle priorità dell’assessorato all’Urbanistica guidato dall’assessore Chiara Colucci.

“Legalità e decoro, sono queste le linee guida del servizio urbanistica e in particolare dell’ufficio abusivismo del Comune di Avezzano, che ha avviato questa mattina la demolizione di una sopraelevazione abusiva a Cese che danneggia anche gli edifici adiacenti, rimuovendo così definitivamente una situazione oltremodo indecorosa creata da lavori iniziati ma mai conclusi”.

Lo rende noto l’avvocato Chiara Colucci, assessore all’Urbanistica. “Attualmente – spiega l’assessore – sono molti i procedimenti di verifica sui manufatti abusivi che il nostro ufficio, congiuntamente alla Polizia Locale, sta portando a definizione per favorire in tempi rapidi il ripristino di un tessuto urbano decoroso e soprattutto rispettoso delle norme edilizie. Con questo provvedimento, atteso ormai da molti anni, si passa alla fase attuativa e operativa di un nuovo percorso di riqualificazione urbanistica del tessuto cittadino, che procederà a sanzionare ulteriormente tutti i proprietari di costruzioni non aderenti alla legittimità urbanistica che non ottempereranno tempestivamente alle ordinanze di demolizione”.