In arrivo corsi di aggiornamento e perfezionamento per gli agenti di polizia locale. Berardinetti: presto anche un regolamento unico regionale

L’Aquila. “Promuovere e sviluppare un miglior percorso formativo e di aggiornamento in grado di perfezionare le competenze degli agenti di polizia locale. Sulla base di questi presupporti, la Giunta Regionale, su mia proposta, ha approvato il Programma di Attività 2018 della Scuola della Polizia Locale”, ha annunciato l’assessore con delega agli enti locali Lorenzo Berardinetti.
“Tale documento, tenendo conto delle disposizioni del Decreto Sicurezza ha lo scopo di accrescere le capacità operative degli agenti di polizia nei campi della sicurezza urbana, con particolare riguardo alla sicurezza stradale, alla tutela del consumatore e del territorio”, ha proseguito Berardinetti.
I corsi e i seminari tematici verteranno su:

– le recenti modifiche al codice della strada ed in particolare sul ruolo dell’Agente di Polizia Stradale in materia di sicurezza stradale e sulle implicazioni pratiche delle modifiche introdotte;
– sul ruolo della Polizia Locale nello svolgimento di spettacoli e manifestazioni e scenari applicativi alla luce del cosiddetto “Decreto Sicurezza”;
– nella gestione della safety e security nelle manifestazioni pubbliche con approfondimenti sulla classificazione degli eventi in base al livello di rischio e misure di safety e security da adottare, le modifiche al TULPS (Testo Unico Leggi di Pubblica Sicurezza) ed alla normativa in materia di alcolici introdotte dal “Decreto sicurezza” e analisi delle circolari emanate dal Ministero dell’Interno;
– nell’uso legittimo delle armi: l’iniziativa formativa mira a definire i limiti normativi e penali entro i quali l’uso delle armi in dotazione è lecito, tenendo presente anche, il codice di etica e deontologia della Polizia;
-nelle procedure di identificazione per accrescere la competenza professionale dei funzionari e degli operatori di Polizia locale nell’ambito delle attività di Polizia giudiziaria.
“A quanto appena descritto si deve aggiungere la nostra volontà di sviluppare un regolamento unico per le polizie locali abruzzesi che, attualmente, è in fase di discussione. I lavori sono già in fase avanzata e sono ottimista circa la possibilità che venga approvato”, ha concluso.