Parcheggi disabili – Aumentate multe per parcheggi impropri

parcheggio disabileA Montesilvano le contravvenzioni per sosta impropria su parcheggi riservati ai disabili sono state 283 per l’anno 2013, con conteggio fino allo scorso 18 ottobre. Spesso venivano occupati i parcheggi riservati, essendo in possesso di tassello, ma in mancanza di disabile a bordo. In totale sono stati defalcati 566 punti dalla patente per sosta vietata e 8 punti per uso improprio del contrassegno.

“ Dal rilascio in tempo reale del contrassegno alla istituzione del numero verde 800 93 33 29 che permette a tutti i cittadini di segnalare l’occupazione del parcheggio riservato ai portatori di handicap da parte di un veicolo non avente diritto. E’ necessario che i cittadini capiscano che il parcheggio per i disabili non è un privilegio, ma una necessità, per garantire a tutti parità di accesso e di diritti”, queste le parole del responsabile dell’Ufficio Disabili, Claudio Ferrante.

Campagne di sensibilizzazione dovrebbero essere promosse in breve termine, per evitare di aumentare i disagi del disabile. E’ importante, sia per chi ha che fare con una disabilità, sia per chi non vive questo mondo, rispettare le regole vigenti, affinché si possa facilitare la vita a chi ha serie difficoltà. E’ impensabile chi chi convive con una situazione di disabilità approfitti del contrassegno in assenza del portatore di handicap, per trovare più velocemente un parcheggio e per non pagare l’occupazione sulle strisce blu. Ma si sa…questa è l’Italia, tanto piena di bellezze architettoniche, quanto povera di saggezza, conoscenza e senso civico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *