Un murale per riscoprire la nostra Costituzione

Per la prima volta in Italia i valori di libertà, uguaglianza, dignità umana, verranno diffusi attraverso una modalità originale e certamente più moderna e vicina alle nuove generazioni

Aielli (AQ). È la nuova sfida di Enzo Di Natale, primo cittadino di Aielli, il borgo abruzzese divenuto famoso per aver trascritto, su una parete, l’intero romanzo Fontamara di Ignazio Silone.

sindaco aielli costituzione
Il sindaco Enzo Di Natale

Un’iniziativa con una valenza straordinaria quella dell’amministrazione comunale di Aielli, non soltanto per riscoprire le norme essenziali di un documento fondamentale che stabilisce l’organizzazione politica del nostro Paese, la condotta del cittadino e l’attività degli organi costituzionali, ma la possibilità, del tutto innovativa, di diffondere la conoscenza necessaria a valorizzare l’identità comune e il patrimonio di idee della Nazione.

murale costituzione aielli

Il testo della Costituzione Italiana verrà trascritto nella parete situata nel Parco Giochi Angelo Vassallo e per il lavoro sarà impiegata la wallprinter, una stampante da muro che arriva direttamente da Novara.

È il nostro personale tentativo di far conoscere la Costituzione. Perché essa è la base e il fondamento della nostra convivenza civile. Perché è un documento per il quale tante donne e tanti uomini hanno sacrificato i propri interessi, la propria famiglia, la propria vita – dichiara il sindaco Di Natale.

murale costituzione
La scultrice Angie Mazzulli

Direttrice dei lavori la scultrice Angie Mazzulli, laureata all’Accademia delle Belle Arti di Firenze, già autrice della chimera marsa, situata alle porte di Aielli Stazione, simbolo che attraversa, unendoli, il passato e il futuro dei due storici borghi.